22/05/2015

Recensione a “IL VIAGGIO DELL’EROE” di Paul Rebillot

Care amiche, cari amici, oggi su “L’Informatore” è comparsa una lunga e ricca recensione al VIAGGIO DELL’EROE. Buona lettura! Qui trovata la pagina di presentazione al volume.

Informatore 22 maggio 2015

Clicca sull’immagine per ingrandirla

13/05/2015

Recensione radiofonica a “IL VIAGGIO DELL’EROE” di Paul Rebillot

RSI_1_P151Buongiorno care amiche e cari amici! A vostra disposizione la registrazione della presentazione radiofonica de “Il Viaggio dell’Eroe” di Paul Rebillot.

Andreas Barella, curatore del volume, a RETE UNO, ospite di Sarah Tognola a MILLEVOCI di lunedì 11 maggio 2015. L’eroe che abbiamo sempre sognato di essere. C’è un modello che guida la struttura di tutti i racconti, nel mito, nelle fiabe, nei sogni, nei film. Questo schema narrativo è conosciuto come il “Viaggio dell’Eroe”. Fondamentalmente la storia dell’eroe rimane sempre un viaggio: un Eroe si allontana dal suo abituale ambiente familiare per avventurarsi nell’ignoto che lo mette alla prova. Un viaggio lontano verso un luogo reale (un labirinto, una foresta,…) oppure un posto nuovo che diventa teatro del conflitto, con forze nemiche o demoni che testano le sue abilità. In ogni storia l’Eroe cresce e cambia compiendo un cammino: dalla disperazione alla speranza, dalla debolezza alla forza, dalla follia alla saggezza. Il viaggio dell’Eroe è un tema che attrae e appartiene alle culture di tutti i tempi e di tutti i luoghi. Andreas Barella è autore della traduzione de “Il viaggio dell’Eroe” di Paul Rebillot (1931-2010), considerato un pioniere della psicologia umanistica e una delle voci più innovative nel panorama psicologico- esperienziale americano e mondiale.

Qui potete ascoltare la trasmissione completa.
Qui trovata la pagina di presentazione al volume.